• Fisiokinesiterapia

    Fisiokinesiterapia

La fisiokinesiterapia (FKT), è la pratica fisioterapica che si occupa della riabilitazione motoria del paziente, spesso coadiuvata da altre terapie riabilitative come la fisioterapia, l’osteopatia e l’idrokinesiterapia (terapia eseguita in acqua).

La fisioterapia viene praticata a seguito di traumi, interventi chirurgici, ingessature, applicazioni di tutori ed è indicata soprattutto nei casi in cui è necessario un recupero muscolare e articolare. La fisiokinesiterapia (FKT), manuale o strumentale, agisce per raggiungere la completa riabilitazione della parte interessata, guidando in modo graduale verso il recupero e il ripristino delle attività.

I fisioterapisti che operano nel Centro PASS, si avvalgono anche di innovative apparecchiature per far fronte alle diverse richieste terapeutiche del paziente. Per rendere  la prestazione  più efficace e risolutiva  abbiamo l’uso di laser terapeutici di ultima generazione come il K Laser, il Cryo Laser,  apparecchiature per Tecar Terapia,  Onde d’urto focalizzate, Cryosauna e l’applicazione delle ultime nanotecnologie della TaoTecnologies®.

Applicazioni
La fisiokinesiterapia serve a curare, in particolar modo conseguenze di traumi di varia entità e patologie delle articolazioni, ma anche a prevenirli per mezzo del riequilibrio biomeccanico che si può effettua con la rieducazione posturale.

Le FKT è indicata in un ampio campo di patologie: 

  • ortopediche: distorsioni, lesioni muscolari, lussazioni, artrosi, fratture, lesioni tendinee, infiammazioni, lombalgie, colpi di frusta, cervicalgie;
  • neurologiche: patologie neuromuscolari, sclerosi multipla, ictus e altre patologie neurologiche che compromettono la capacità di movimento;
  • reumatologiche: spondiliti anchilosanti, artriti reumatoidi; 

Per ottenere i necessari benefici, è fondamentale individuare, in maniera corretta, la cadenza delle sedute fisioterapiche, nonché il trattamento adeguato al singolo caso, che deve tenere conto del tipo di problema da risolvere, dell’età del paziente, della sua qualità di vita e della sua confidenza con altre attività sportive.

La tecarterapia è una tecnica che stimola energia dall’interno dei tessuti, attivando i naturali processi riparativi e antiinfiammatori. La differenza con altre terapie sta nel fatto che queste prendono le energie dall’esterno mentre la Tercar usa quelle del nostro corpo. Vengono usati due elettrodi di cui uno è il tessuto biologico.

Gli effetti biologici sono principalmente: aumento del microcircolo, vasodilatazione e incremento della temperatura interna.
Diffusa soprattutto in ambito fisioterapico, tramite uno strumento capace di ridurre il dolore e accelerare la naturale riparazione dei tessuti.
Il dispositivo può lavorare in due modalità : capacitiva e resistiva.
La prima lavora sui tessuti molli mentre la seconda è ideale sulle ossa, tendini, legamenti ecc.

Il Dr. Alex Rizzatto e la Dr.ssa Fabia Lazzara sono terapisti di lunga esperienza nel settore della fisioterapia e riabilitazione, entrambi si avvalgono di tutte le nostre apparecchiature, al fine di ottenere i migliori risultati per i pazienti. Sono anche disponibili a stendere piani terapeutici personalizzati e trattamenti domiciliari.

Prenotazioni

Per informazioni, prenotazioni e disdette puoi contattarci via email o per telefono.